Notizie locali
Pubblicità

Video

Amts: un anno fa la fusione, che cosa è cambiato?

Di Damiano Scala
Pubblicità

“Un bilancio estremamente positivo e di questo non possiamo che esserne soddisfatti. Un anno di fusione, per un traguardo importante, in cui è stato dimostrato che questo esperimento è vincente. Ci sono ancora tante cose da fare ma finalmente parliamo di una società unica con una visione globale e in via integrata dei problemi legati alla mobilità”. Queste le parole dell’amministratore unico dell’Amts di Catania Giacomo Bellavia nel corso della conferenza stampa per tracciare il bilancio dei risultati e dei vantaggi del primo anno di fusione tra la storica azienda di trasporto pubblico catanese e la società di gestione della sosta a pagamento sulle strisce blu in città. Dalle linee Brt alla potenzialità della viabilità sostenibile, passando per il potenziamento e la gestione della ztl, sono stati tanti i temi trattati nel corso dell’incontro a cui hanno preso parte anche il sindaco di Catania facente funzioni Roberto Bonaccorsi, l’assessore comunale alle Politiche comunitarie Sergio Parisi, l’assessore comunale alla Mobilità e Infrastrutture Giuseppe Arcidiacono e l’assessore alla Pubblica Istruzione Cinzia Torrisi. “Per sintetizzare il grandissimo lavoro che è stato fatto basta ricordare le tante azioni intraprese con il preciso obiettivo di snellire il traffico- sottolinea il sindaco di Catania facente funzioni Roberto Bonaccorsi- stiamo ragionando con un’unica idea e sempre nel pieno rispetto delle esigenze del cittadino”.
(VIDEO Davide Anastasi)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità