Notizie locali
Pubblicità

Video

Arancina o arancino? Chef sigla la pace tra Palermo e Catania

Trovata una sintesi alla rassegna gastronomica Expocook

Di Redazione
Pubblicità

Ci voleva uno chef stellato per far fare la pace tra Palermo e Catania su un tema per i siciliani di massima importanza: si chiama arancina o arancino? La disputa semantica che da sempre divide le due "capitali" dell'isola ha trovato una sintesi sul palco dei cooking show di Expocook, la rassegna gastronomica in corso a Palermo. Lo chef Tony Lo Coco del ristorante «I Pupi» di Bagheria ha impiattato a forma di Sicilia il simbolo dello street food siciliano. Crema di riso cotto allo zafferano, stracotto di maialino, crema di piselli, mollica fritta: nasce 'La Sicilia nel piatto'. I sapori sono quelli dell'arancina/o, l'aspetto quello di un'Isola che accontenta tutti, anche perché Lo Coco ha piazzato una mollica al nero di seppia nella parte destra del piatto, a simboleggiare l'Etna e offrire un ulteriore ramoscello d'ulivo 'agli amici catanesi', come li chiama lui per siglare la pace.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità