Notizie locali
Pubblicità

Video

Bike sharing, Catania ci riprova: ecco dove trovare le bicilette condivise

Presentato quest mattina il progetto AmiGo: cinque le postazioni dislocate in città

Di Damiano Scala
Pubblicità

Mobilità sostenibile avanti tutta. E dopo alcuni tentativi del passato miseramente falliti, Catania ci riprova con il bike sharing. Sperando che sia la volta buona.

Stamattina in piazza Stesicoro la presentazione del progetto “AmiGo” alla presenza del Sindaco di Catania Salvo Pogliese e del presidente dell’Azienda Metropolitana Trasporti Giacomo Bellavia. “La città si sposta su due ruote per un messaggio mirato verso la mobilità sostenibile - afferma il Primo Cittadino di Catania - l’Amt  sta svolgendo un grande lavoro e di questo dobbiamo ringraziare il presidente Bellavia ed i componenti del consiglio d’amministrazione Zizzo e Parisi. Abbiamo cominciato un anno fa con il car sharing - prosegue Pogliese - e oggi continuiamo con il bike sharing, i monopattini elettrici, l’allungamento della rete della metropolitana, la realizzazione di parcheggi scambiatori e la pedonalizzazione di alcune aree della città”.

Cinque le postazioni dislocate in piazza Stesicoro, piazza Borsellino, piazza Roma, piazza Giovanni XXIII e piazza Leonardo Sciascia. «Vogliamo che la società di trasporti del capoluogo etneo diventi una vera e propria agenzia della mobilità- sottolinea il presidente dell’Amt Giacomo Bellavia- puntiamo ad offrire ai catanesi tutti i servizi necessari ad allineare Catania agli stessi livelli delle altre città d’Europa».

«La nostra è una scelta ben precisa che necessariamente ci deve proiettare verso il futuro- fa eco il consigliere d’amministrazione dell’Amt Alessio Zizzo- abbiamo raccolto delle precise sfide, non ci siamo tirati indietro ed oggi i risultati raggiunti sono sotto gli occhi di tutti”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità