Notizie locali
Pubblicità

Video

Bottiglie, carta, plastica: la spiaggia di Giardini Naxos invasa dai rifiuti dopo Ferragosto

Il litorale di sabbia come una pattumiera. L'inciviltà del popolo di tende e falò

 

Di Redazione
Pubblicità

La spiaggia di Giardini Naxos ridotta come una pattumiera dopo la notte di Ferragosto che tanti giovani ma anche famiglie hanno passato in spiaggia attendendo l'alba in riva al mare, accampati in tende o all'aria aperto. La gente è arrivata prima di mezzanotte ed è andata via stamattina. Una tradizione consolidata quella dell'alba sul mare per la festa di metà agosto magari intorno ai falò. Ma al risveglio c'è solo un tappato di rifiuti: bottiglie di vetro e di plastica, cartacce di ogni genere, bicchieri, cibo, tende abbandonate.... un risveglio sconfortante. 

Uno spettacolo indecente per turisti, villeggianti e residenti. Il Comune non sarebbe intervenuto per effettuare controlli, anche se aveva emesso un'ordinanza, per evitare questo scempio. Stamattina è intervenuta la ditta Ecolandia con un intervento straordinario  e ha ripulito la spiaggia che costeggia il lungomare della cittadina turistica. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità