Notizie locali
Pubblicità

Video

Carol Maltesi, così nel 2020 parlava della violenza sulle donne

L'attrice hard, 26 anni, è stata uccisa e fatta a pezzi dal vicino di casa

Di Redazione
Pubblicità

"Si parla sempre di violenza fisica, ma è importante ricordare anche quella psicologica. Soprattutto manca rispetto tra noi donne e anche questa è violenza. Me ne sono accorta quando sono diventata mamma e tutti sono pronti a giudicarti". Parlava così, nel 2020, Carol Maltesi in un video pubblicato su Instagram in occasione della Giornata mondiale contro la violenza di genere. L'attrice hard, 26 anni, conosciuta con il nome di Charlotte Angie, è stata uccisa dal vicino di casa. Il suo corpo, fatto a pezzi, è stato trovato in una scarpata in Valcamonica, nel Bresciano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità