Notizie locali
Pubblicità

Video

Catania, la prima campanella al Comprensivo Malerba: la Dad è finalmente solo un ricordo

Di Damiano Scala
Pubblicità

Anno che da oggi comincia a pieno regime in tutte le scuole di ogni ordine e grado in Sicilia. Il sindaco di Catania Salvo Pogliese e l’assessore alla Cultura Barbara Mirabella hanno visitato l’istituto comprensivo “Malerba”. “A tutti gli studenti della nostra città - afferma il Sindaco di Catania Salvo Pogliese- va un sincero augurio per un anno che mi auguro possa essere contrassegnato dalla fine di questa pandemia. Abbiamo vissuto 18 mesi surreali e il mondo della scuola è stato uno dei contesti dove si è pagato il prezzo più alto. Oggi siamo qui per esprimere la nostra gratitudine e augurare un sincero e profondo in bocca al lupo ai giovani alunni”. Mascherina sul volto e green pass all’ingresso: queste alcune delle normative che regolamentano la sicurezza nelle scuole. Disposizioni che docenti e genitori rispettano alla lettera. “Ci sono delle regole che garantiscono la didattica di presenza- sottolinea la prof.ssa Agata Pappalardo, dirigente dell’istituto comprensivo “Malerba” –. Dopo tanto tempo siamo felici di questo piccolo passo verso la normalità. Sicuramente ci saranno le fragilità che necessitano della didattica a distanza ma parliamo di pochissimi casi. Noi ci spendiamo moltissimo per questo territorio che ha delle peculiarità che richiedono un intervento a rete di più agenzie informative”.

Ad accogliere i presenti, i piccoli violinisti della “Malerba” diretti dall’insegnante Emilia Belfiore. Giovanissimi artisti con un approccio speciale che affrontano tutto con molta serenità indossando la mascherina. “Noi abbiamo già pronto un piano di offerta formativa importante che mette al centro la formazione civica dei nostri ragazzi ma soprattutto il contenimento della dispersione scolastica- sottolinea l’assessore alle Politiche Scolastiche di Catania Barbara Mirabella- un lavoro sinergico che il Sindaco sta facendo con la Prefettura e il Tribunale dei Minori e che continua ad essere il cuore della mission dei dirigenti scolastici”.

(video Davide Anastasi)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità