Notizie locali
Pubblicità

Video

Così il 18enne catanese ha ucciso un mauriziano con il knockout game: il video della violenta aggressione

Di Redazione
Pubblicità

Sembra proprio un episodio di knockout game, fenomeno che arriva dagli Stati Uniti e che purtroppo ha raggiunto anche l’Italia (alcuni casi sono stati segnalati a Milano). E ora anche la Sicilia.  Purtroppo però non si tratta di un gioco ma di pura violenza: consiste infatti nel prendere a pugni uno sconosciuto mentre cammina per strada, l’obiettivo è far cadere il passante, dunque spesso basta anche un solo e violento pugno per atterrare il malcapitato. Ed è proprio quello che si vede in questo video diffuso dalla polizia di Catania e che ha portato oggi all'arresto di Domenico Sciuto, 18 anni, con l'accusa di omicidio preterintenzionale: la vittima del knockout game - un cittadino mauriziano - è infatti morta due giorni dopo l'aggressione.

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità