Notizie locali
Pubblicità

Video

Covid, commissario Liberti: «A Catania e provincia virus in crescita. E non siamo ancora al picco»

Il responsabile della gestione della pandemia per l'Area Metropolitana della città parla di aumento che va dai 3000 agli 11mila casi ufficiali 

Di Redazione
Pubblicità

«Il Covid torna a correre, lo dicono i numeri». Così il commissario per l’emergenza di Catania, Pino Liberti. «Negli ultimi 20 giorni - spiega Liberti - nell’area metropolitana di Catania si è passati da 3 mila a 11 mila positivi ufficiali. Ma è una percentuale sottostimata in quanto sempre più persone ricorrono ai tamponi fai da te e non si autodenunciano, sfuggendo alle statistiche. Questo significa che i positivi potrebbero essere il triplo, forse il quadruplo. Con questo trend l’apice della curva epidemiologica si avrà tra un paio di settimane. La velocità di diffusione - continua Liberti - è dovuta all’alta contagiosità della variante Omicron 5. I dati ci dicono che è 17 volte più contagiosa. Per limitare i contagi, il mio consiglio è quello di continuare ad usare la mascherina, soprattutto al chiuso o nei luoghi di assembramento». 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità