Notizie locali
Pubblicità

Video

Ferragosto sicuro, anche carabinieri in borghese per controlli nel Giarrese

Le iniziative di presidio e di sicurezza anti-assembramento e anti-contagio vengono effettuati all’interno degli stabilimenti balneari o negli spazi confinati alle stesse strutture

Di Mario Previtera
Pubblicità

Misure di contrasto alla diffusione virale da Covid-19 e per la sicurezza pubblica anche sul lungomare Riposto-Calatabiano con i carabinieri della Compagnia di Giarre impegnati nell’operazione Ferragosto Sicuro. Al centro dei controlli interforze scattate in queste ore di vigilia di Ferragosto sugli oltre 10 chilometri di spiaggia, l’obbligo di assumere immediatamente ogni adeguata iniziativa di presidio e di sicurezza anti-assembramento e anti-contagio, all’interno degli stabilimenti balneari o negli spazi confinati assegnati ai medesimi, nel caso si verificassero situazioni di compromissione delle condizioni di sicurezza considerate, a qualsiasi titolo, anche per motivi legati al comportamento irregolare degli avventori.

Il piano già entrato nella sua fase attuativa prevede un vasto dispiegamento di militari che saranno coadiuvati dalle “gazzelle” del Nucleo Radiomobile per il pattugliamento del territorio e si avvarranno della cooperazione dei reparti specializzati dell’Arma – con il coordinamento del cap.Fabrizio Rosati - per assicurare una fitta rete di controlli su tutte le aree del territorio (da quelle urbane a più alta intensità abitativa a quelle marine che saranno meta di vacanzieri e gitanti), anche con l’utilizzo di cani antidroga. Personale in uniforme e in abiti civili presidierà il lungomare, le aree esterne degli stabilimenti balneari, parcheggi, i luoghi maggiormente frequentati o comunque ritenuti più a rischio. Particolare attenzione sarà posta nel controllo dei veicoli in circolazione di notte per prevenire e, ove necessario, contrastare comportamenti imprudenti che possono provocare tragiche conseguenze. Diversi mezzi dell’Arma attraverso i posti di controllo forniranno il necessario supporto, monitorando le condizioni del traffico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità