Notizie locali
Pubblicità

Video

Gigantesca frana sul Cervino: colpa della siccità epocale

Di Redazione
Pubblicità

Una frana si e' verificata verso le 17.30 sul Cervino. Il soccorso alpino valdostano e' intervenuto in elicottero per verificare che non siano rimaste coinvolte persone. Il crollo di pietre e' avvenuto dalla Testa del Leone (3.715 metri) e ha attraversato la linea di salita della via normale di ascesa italiana, tracciato dove le guide alpine - proprio per il rischio di distacchi legato alla siccita' - hanno sospeso le salite dal 20 luglio scorso. Allertato anche il Sagf di Cervinia. Una cordata in fase di discesa era piu' in basso e non e' stata coinvolta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità