Notizie locali
Pubblicità

Video

Il video del tentato omicidio di Paternò: così un ventenne ha sparato al padre e al fratello

Di Redazione
Pubblicità

Ecco il video diffuso dai carabinieri di Santa Maria di Licodia (CT) a corredo della notizia dell'arresto di un 20enne che ha sparato due colpi di fucile “a canne mozze” cal. 16 nei confronti del padre di 46 anni e del fratello di 25enne, fortunatamente senza ferirli in maniera grave. Insieme con il giovane è stato arrestato anche lo zio 56 enne che ha procurato l'arma al giovane nipote lo ha accompaganto nelle campagne di Paternò per l'agguato ai familiari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità