Notizie locali
Pubblicità

Video

La fila interminabile per l'ultimo saluto a Piero Angela: «Era uno di casa»

Di Redazione
Pubblicità

Sono arrivati da tutta Italia per salutare per l'ultima volta il divulgatore scientifico, Piero Angela. La camera ardente in Campidoglio a Roma è stata aperta al pubblico e in molti si sono messi in fila dalle 9 del mattino. «Io sono un insegnante e lo sono diventata grazie agli insegnamenti di Piero Angela», ha detto una donna che ha fermato le sue ferie per venire a Roma. «Piero Angela mi ha insegnato l'amore per la scienza da quando avevo 8 anni, ora ne ho 37. Era uno di casa», ha sottolineato un ragazzo. «Ci lascia l'approccio scientifico e la sua razionalità», ha rimarcato un uomo arrivato da Salerno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità