Notizie locali
Pubblicità

Video

Le presunte allusioni sessiste di Cateno De Luca su Matilde Siracusano

Di Redazione
Pubblicità

«Perché non fai la capolista come me così ci sfidiamo in città. Tu che non rappresenti Messina, che sei stata blindata in un collegio a Bagheria non si sa per quale motivo». Così, in un video su Fb, Cateno De Luca, alla deputata  Matilde Siracusano. «In Forza Italia i collegi blindati si danno per un determinato motivo: spiega alla città perché hai avuto questo collegio blindato, per quali meriti? Sei stata consigliere, sei stata assessore sei stata sindaco che c.. sei stata in passato? Io lo so ma aspetto che lo dica tu, quali erano i tuoi rapporti e le tue relazioni». Numerosi attestati di solidarietà alla deputata: per Fi tutti i vertici, dal coordinatore Tajani ai capigruppo Barelli e Bernini alle ministre Gelmini e Carfagna.

«I paladini nazionali del Bunga Bunga mi accusano di sessismo, sembra assurdo, ma è accaduto», la replica di “Scateno”. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità