Notizie locali
Pubblicità

Video

Omicidio Elena, il sopralluogo dei carabinieri nella casa della madre a Mascalucia

Di Redazione
Pubblicità

I carabinieri della Sezione investigazioni scientifiche (Sis) di Catania e del Ris di Parma hanno eseguito nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 18 giugno, un sopralluogo nella casa di Mascalucia (Catania) di Martina Patti, la 23enne in custodia cautelare per l'omicidio e l'occultamento del cadavere della figlia Elena, di 5 anni. Accertamenti sono stati estesi anche a un perimetro più vasto del luogo dove è stato trovato il corpo della bambina, a circa seicento metri dall'abitazione, in una campagna abbandonata. Rilievi sono stati eseguiti nelle due zone da carabinieri con l'uso di un drone.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità