Notizie locali
Pubblicità

Video

Spot contro la violenza della Spal: c'è anche l'attrice catanese Annamaria Spina

Di Redazione
Pubblicità

C'è un'attrice siciliana come protagonista dello spot contro la violenza che la Spal, club calcistico di Serie B, gestito da Joe Tacopina – per mesi ha trattato l'acquisto del Catania calcio. Annamaria Spina: attrice, commediografa, autrice, è diventata una paladina della lotta contro la violenza sulle donne per cui ha ricevuto diversi riconoscimenti come il Premio alla magistratura “Livatino” e il premio “Giovanni Paolo II”. Da anni, la Spina porta avanti progetti etici internazionali nel mondo ma anche nelle scuole, nelle università e nelle società calcistiche.

“Una rete contro il bullismo” è il video che, in occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, la Spal in collaborazione con l’attrice Annamaria Spina ha lanciato per dire stop a qualsiasi forma di violenza fisica e psicologia.

La rete, utilizzata nello spot, da strumento di oppressione si trasforma metaforicamente nel legame che si deve creare tra le persone per contrastare il bullismo: solo la forza dell’unione infatti può porre fine a questo fenomeno. Un messaggio forte, chiaro, diretto che, a fianco dell’attrice catanese, vede protagonisti il portiere della prima squadra Alberto Pomini e due ragazzi del settore giovanile biancazzurro - Fabio Parravicini e Christian Torre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità