Notizie locali
Pubblicità

Video

Subì una tentata violenza, 20enne sfila con gli abiti che indossava quella sera

La risposta provocatoria di Martina a chi le diceva: "Vestita così te la cerchi"

Di Redazione
Pubblicità

"Se vai in giro vestita in questo modo te la cerchi": sono state le parole infelici di un'amica a spingere Martina Evatore, 20enne padovana, a un gesto esplicito: ha voluto sfilare a Jesolo indossando i vestiti con cui era abbigliata la sera di tre anni fa quando, ancora minorenne, un uomo tentò di violentarla per strada. Mentre le altre concorrenti del concorso MissVeniceBeach hanno presentato alla giuria una prova di canto o di ballo, Martina ha preso in mano il microfono per lanciare un messaggio: "non è l'abbigliamento che istiga alla violenza". Sulla passerella si è presentata con pantaloni neri larghi che arrivano alla caviglia, scarpe bianche sportive, una maglietta e una giacca informe verde mimetico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità