Notizie locali
Pubblicità
Canicattì, carabiniere si suicidasparandosi un colpo in caserma

Cronaca

Due amiche decidono di suicidarsi: una si getta in mare e muore, l'altra ci ripensa

E' accaduto in contrada Timperosse, tra Donnalucata e Playa Grande. La vittima aveva 33 anni

Di Redazione

Una donna di 33 anni si è suicidata gettandosi in mare in contrada Timperosse, tra Donnalucata e Playa Grande. La donna era accompagnata da un’amica che, secondo il suo racconto, aveva la stessa intenzione, ma poi ha avuto un ripensamento e non si è gettata in mare. Ha chiamato i soccorsi quando per l’amica non c'era più nulla da fare. La donna racconta che insieme all’amica sarebbero arrivate in taxi in prossimità del tratto di mare dove c'è una scogliera scoscesa. Sul posto i carabinieri e la polizia locale di Scicli. La ragazza che ha chiamato i soccorsi è ora ricoverata in stato confusionale all’ospedale «Maggiore» di Modica. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: