Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

Adnkronos

Il risultato ottenuto dall’Arabia Saudita di accogliere oltre 100 milioni di turisti riceve un riconoscimento globale da parte dell’Organizzazione mondiale del Turismo delle Nazioni Unite e del WTTC

Di Redazione |

RIYADH, Arabia Saudita, 1 marzo 2024 /PRNewswire/ — L’Arabia Saudita ha ricevuto apprezzamenti e plauso internazionali da parte dell’Organizzazione mondiale del Turismo e del World Travel & Tourism Council per il suo straordinario risultato di accogliere oltre 100 milioni di turisti nel 2023. Questo risultato ha superato di misura il precedente obiettivo prefissato per il 2030, posizionando l’Arabia Saudita come una potenza turistica globale emergente.

Il Ministero del Turismo ha annunciato che, secondo gli ultimi dati, il Regno ha raggiunto questo traguardo sette anni prima dell’obiettivo iniziale. Motivato da questo successo, il Regno si è ora imposta il nuovo ambizioso obiettivo di accogliere 150 milioni di turisti entro il 2030.

Il turismo ha dimostrato di fornire un contributo significativo all’economia della nazione, con il turismo nazionale e internazionale che ha contribuito con una spesa di oltre 250 miliardi di riyal nel 2023. Tale cifra rappresenta oltre il 4% del PIL e il 7% del PIL non petrolifero, e rispecchia il ruolo cruciale del turismo nella diversificazione dell’economia dell’Arabia Saudita.

Sua Eccellenza il ministro Ahmed Al Khateeb ha commentato: “Questo annuncio dimostra la portata della nostra trasformazione da quando la strategia nazionale per il turismo è stata lanciata cinque anni fa. Il turismo è un pilastro fondamentale nella trasformazione economica della nazione nell’ambito della visione per il 2030, creando posti di lavoro ed entrate per il Regno. Ringraziamo sia l’Organizzazione mondiale del Turismo che il WTTC per il loro ruolo di preziosi partner nel nostro viaggio e per il loro impegno condiviso verso un settore turistico sostenibile e prospero.”

“L’ecosistema turistico continua a operare in linea con la strategia turistica nazionale, sviluppando diverse destinazioni turistiche. Il nostro obiettivo è arricchire le esperienze dei turisti, diversificare le opzioni per i visitatori sia locali che internazionali e migliorare le strutture di ospitalità insieme agli altri servizi forniti. Ci impegniamo ad allinearci con esperienze e pratiche internazionali di alto livello. Questo approccio contribuisce a plasmare un futuro prospero per la nostra industria del turismo, a migliorare la qualità della vita e a rafforzare la posizione del Regno sulla mappa del turismo globale”, ha concluso il Ministro.

Il settore del turismo nel Regno ha segnato notevoli salti qualitativi, con il numero totale di turisti, sia nazionali che internazionali, che ha raggiunto i 106,2 milioni nel 2023. Ciò rappresenta un notevole aumento del 56% rispetto al 2019 e un significativo aumento del 12% rispetto al 2022. Tra questi, il numero dei turisti internazionali ha raggiunto i 27,4 milioni, registrando un notevole aumento del 56% rispetto al 2019 e un impressionante incremento del 65% rispetto al 2022.

Foto: https://mma.prnewswire.com/media/2351393/Saudi_Arabia_UN_Tourism_WTTC.jpg Logo: https://mma.prnewswire.com/media/2351392/Ministry_of_Tourism_KSA_Logo.jpg

View original content:https://www.prnewswire.com/it/comunicati-stampa/il-risultato-ottenuto-dallarabia-saudita-di-accogliere-oltre-100-milioni-di-turisti-riceve-un-riconoscimento-globale-da-parte-dellorganizzazione-mondiale-del-turismo-delle-nazioni-unite-e-del-wttc-302077247.htmlCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: