Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

Sicurezza

Palma di Montechiaro, al via i lavori di consolidamento delle pendini dell’abitato

L'amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Stefano Castellino, ha ottenuto un finanziamento di un milione e 800mila euro

Di Redazione |

Si avviano i lavori di consolidamento e rinaturalizzazione delle pendici dell'abitato del centro storico di contrada Orti e della villa comunale a Palma di Montechiaro. Il sindaco, Stefano Castellino, ha consegnato i lavori alla ditta, alla presenza del direttore dei lavori, del titolare dell'impresa aggiudicataria delle opere, del Rup. del capogruppo consiliare di Nuova Palma, l'Architetto Salvatore Castronovo e del responsabile del Coc della Protezione civile, Lillo Inguanta. L'amministrazione comunale ha partecipato ad un bando pubblico per effettuare gli interventi dell'importo di un milione e 800mila euro, giusto progetto di fattibilità approvato dalla Giunta municipale. "Il progetto esecutivo – ha detto il primo cittadino – è risultato ammissibile al finanziamento e collocato nella graduatoria per un milione e 800mila euro". I lavori sono stati aggiudicati dalla ditta Compact Scarl con un ribasso del 18,115 per cento. Il progetto prevede interventi aventi l'obiettivo di mitigare il rischio geomorfologico e la vulnerabilità idrogeologica dell'area, attraverso la realizzazione di opere quali la riduzione delle propblematiche geomorfologiche del pendio roccioso tramite la realizzazione di un sistema di rafforzamento corticale a mezzo di chiodatura con posa in aderenza di pannelli di reti e funi metalliche, intercettazione e rigimentazione delle acque ruscellanti provenienti da monte a mezzo di specifico canale di gronda e pista pedonale, riduzione delle problematiche idrogeologiche, tramite la realizzazione di una nuova, integrale, canalizzazione delle acqua bianche comunale e il contenimento e contrasto dei muri di sostegno dissestati. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA