Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

Architetti

“Uno scandalo tagliare fuori dagli investimenti la provincia agrigentina”

Il presidente, Rino La Mendola: "Nel Recovery plan nemmeno un euro. Difficile pensare ad un rilancio della nostra terra"

Di Gaetano Ravanà |

L’Ordine degli Architetti di Agrigento, tramite il presidente Rino La Mendola, denuncia che nulla degli 82 miliardi di euro al sud Italia dal Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, è stato destinato alla provincia di Agrigento. La Mendola afferma: “Per la Sicilia, tra le opere prioritarie, è prevista la velocizzazione della Palermo-Catania-Messina e, a seguire, l’adeguamento della ferrovia Circumetnea, l’elettrificazione del nodo di Catania, il potenziamento dei nodi ferroviari di Palermo e Catania, la velocizzazione della viabilità di collegamento con l’aeroporto di Trapani Birgi e con il porto di Augusta e altri interventi minori. Riguardo ai collegamenti via mare, per la Sicilia, si prevedono la valorizzazione dei porti di Palermo e Catania, l’aumento della capacità portuale di Trapani e l’efficientamento energetico dei porti dello Stretto di Messina. E’ uno scandalo”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA