Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

Archivio

Dj morta: micro tracce di sangue sul cranio di Gioele, ha battuto la testa in auto?/Adnkronos (4)

Di Redazione |

(Adnkronos) – Mentre Claudio Mondello, legale e cugino di Daniele Mondello, padre di Gioele, è ritornato sulla vicenda dei droni: “Quando ci hanno detto che impiegavano i droni non abbiamo pensato che utilizzavano le immagini dopo due settimane, ma in tempo reale, che stavano facendo una ricerca attiva”. “Con certezza — ha aggiunto il penalista — il ritardo anche solo di un secondo relativo ad un elemento di prova determina un deterioramento. Abbiamo molta fiducia negli esperti che sono stati convocati per determinare progressivamente la verità però — ha sottolineato — è passato troppo tempo e sono intervenuti elementi esogeni per cui non credo che ci daranno delle risposte certe. Forse si potranno ventilare una pluralità di ipotesi alternative, ma l’elemento che mi interessa cioè la certezza assoluta senza dubbio escluso che si possa raggiungere sulla scorta degli elementi che si hanno”.

“È possibile che quel giorno in quella zona nessuno abbia visto o sentito niente?”, s’interroga il legale. “Il miasma è ancora presente nell’aria. Mi chiedo come sia possibile che nessuno, non solo di coloro che si sono adoperati per le ricerche, ma anche degli abitanti del luogo, non abbia percepito questo cattivo odore. Eppure è una zona con una certa densità abitativa”, ha detto ancora il legale. “Anche il cadavere di Viviana era a 15-20 metri da una proprietà recintata — aggiunge — è impossibile che nessuno abbia visto, anzi sentito, alcunché”. L’avvocato ipotizza che il corpo del bambino sia stato “verosimilmente trascinato nel luogo dove poi è stato ritrovato” e che “non si conosce la posizione originaria, quella in cui è morto”. L’avvocato Mondello, infine, nutre molti dubbi sull’ipotesi dell’omicidio-suicidio. “La presunzione di innocenza nel nostro ordinamento deve valere per tutti”. “Se ci sono elementi va bene — sottolinea —, altrimenti no. E non so se ci saranno mai questi elementi, io ne dubito”.

Intanto si allontana sempre di più la data dei funerali di Viviana a Gioele. Come ha spiegato il medico legale Elvira Ventura Spagnolo “dovranno essere eseguite altre analisi sui resti”, ecco perché per ora è impossibile potere restituire le salme ai parenti.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: