Notizie Locali


SEZIONI
°

Archivio

Governo: Fico apre tavolo programma, al lavoro per sminare strada Conte ter/Adnkronos (2)

Di Redazione |

(Adnkronos) – Ma Tabacci dice anche altro, mentre le parole di Matteo Renzi -‘prima i temi poi i nomi’- sembrano ormai dettare la linea: “il programma va definito con Conte quando verrà incaricato, non prima, non funziona così. Non possiamo giocare, non possiamo dire: ‘facciamo noi in fase esplorativa un programma e poi decidiamo chi lo realizza’”. Intanto Palazzo Chigi continua a tacere: “siamo muti”, ribadisce lo staff del premier dopo aver smentito le ricostruzioni riportate da alcuni quotidiani.

Le lancette dell’orologio, per un attimo, sembrano riportare al Conte 1, quando il premier era chiamato a vigilare sul contratto stretto tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. La differenza da lì ad ora è che Conte, in questi 32 mesi, si è ritagliato uno spazio tutto suo, “non accetterebbe mai di fare il notaio”, confida chi lo conosce bene, “ma il programma che definiranno sarà una base di partenza, non un pacchetto chiuso”, la lettura che viene data.

A Montecitorio -dove si è spostata la partita- le forze di maggioranza accelerano dunque sul patto di legislatura, un patto da mettere nero su bianco per arrivare al 2023 e uscire dal vicolo cieco in cui il leader di Iv sembra aver cacciato il governo. Il M5S riunisce i membri delle diverse commissioni per indicare le priorità, i temi su cui convergere. Unica certezza, al momento, è che il no al Mes non verrà messo in discussione.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: