Notizie Locali


SEZIONI
°

MILANO

Visco, stop Ace controcorrente con Ue

Di Redazione |

MILANO, 13 FEB – ”Alla recente espansione della finanza di mercato in Italia hanno contribuito i provvedimenti legislativi adottati a partire dal 2011”, come ”la normativa sull’Aiuto alla crescita economica (ACE)”, che ”ha ridotto lo svantaggio fiscale del capitale di rischio rispetto al debito”. Così il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, alla Bocconi. Misure a favore del capitale di rischio – ha aggiunto – sono parte della direttiva Ue sulla tassazione delle imprese: “L’abolizione dell’ACE quest’anno, con la legge di bilancio, rischia di andare in direzione contraria”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: