Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

il personaggio

Flavia Stroscio, la regina europea tra i cake designer

L'artista di Zafferana Etnea ha vinto la medaglia d'oro al festival di Birmingham

Di Enza Barbagallo |

Unica siciliana con tre medaglie d’oro ottenute al “Cake international di Birmingham”. Stiamo parlando di Flavia Stroscio, cake designer specializzata in sugar flowers (fiori di zucchero). Per lei è il terzo riconoscimento: il primo nel 2018, il secondo nel 2019, e il terzo a novembre al festival internazionale, nella sezione “Floral display”.

La vittoria l’ha ottenuta  grazie alla realizzazione dell’opera: “gravity” ossia un’opera che dà l’illusione di essere sospesa in aria e si intitola “Fliyng flowers“ ( fiori volanti). Una composizione di dalie, ranuncoli e tulipani parriot  sapientemente mescolati a una miriade di piccoli fiori di campo e foglie che appaiono come un vortice di fiori svolazzanti. Creativa, talentuosa, dipinge e modella da una vita, l’arte è nel suo dna, Flavia Stroscio si è laureata all’Accademia di Belle arti.

Il suo approccio al “cake designer” risale al 2014. «Un approccio avvenuto per gioco e per curiosità – spiega Flavia –  quando sono rimasta letteralmente folgorata dai “Sugar flowers”, anche perché amo i fiori  e li ho sempre realizzati con tutte le tecniche artistiche a mia disposizione, ma non con lo zucchero. Ho cominciato a studiare questa tecnica non semplice e piano piano sono riuscita a perfezionarmi a tal punto da raggiungere competenze che con mia sorpresa mi hanno permesso di sfidare i colleghi nei vari concorsi nazionali e internazionali».

La  nostra artista  ha presentato dei veri e propri capolavori e ha tenuto e continua a tenere alto il nome della Sicilia e dell’Italia. Infatti non solo è divenuta insegnante della tecnica “sugar flowers” e tiene corsi in tutt’Italia, ma è  anche “brand ambassador” di una nota azienda  che opera nell’ambito del cake design. Uan volta tenuti i corsi  torna  nella sua “fucina  sull’Etna”.

«Passo intere giornate – continua la Stroscio-  nel mio laboratorio  a Pisano, vicino Zafferana Etnea ai piedi di mamma Etna. E’ il mio rifugio incantatato».

Da lì prendono vita  le sue creazioni che lasciano tutti a bocca aperta per la bellezza, per l’eleganza  e per la raffinatezza con cui riesce ad abbinare fiori e foglie conferendo all’insieme  un aspetto naturale e romantico. Le opere si mantengono intatte nel tempo se conservate in apposite teche.

 COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: