Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

Cronaca

Inchiesta su Università di Messina, chiuse indagini per 8

Anche l'ex rettore Cuzzocrea tra i destinatari del provvedimento

Di Redazione |

La Procura di Messina ha inviato l’avviso di conclusione indagini, nell’ambito dell’inchiesta sui rilievi dell’Anac sull’ Università di Messina. Il provvedimento, che prelude alla richiesta di rinvio a giudizio, è stato notificato all’ex rettore di Messina Salvatore Cuzzocrea, al direttore generale dell’ateneo Francesco Bonanno, agli imprenditori Daniele Zenna, Raffaele Olivo, Giuseppe Cianciolo, Santo Franco, Michelangelo Geraci e Rosaria Ricciardello.

Sono indagati per turbativa d’asta e falso del pubblico ufficiale in concorso.Secondo la procura gli stessi rilievi dell’Autorità Anticorruzione, avevano sottolineato «inadempienze e irregolarità negli appalti banditi dall’Università di Messina». Gli appalti contestati dall’Anac riguardavano tutta una serie di lavori: «efficientamento energetico del patrimonio immobiliare dell’Ateneo, lavori di restauro conservativo dei prospetti e riqualificazione del patrimonio immobiliare universitario e l’esecuzione dei lavori per la riconversione delle residenze universitarie in due plessi dell’Università».COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati