Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

la vittima una 89enne

Scene da arancia meccanica a Termini Imerese: anziana imbavagliata e costretta ad aprire la cassaforte, due arresti per rapina

I carabinieri hanno arrestato un 49enne e un 54enne, già noti alle forze dell’ordine

Di Redazione |

Hanno aggredito e imbavagliato un’anziana in casa e l’hanno costretta ad aprire la cassaforte che conteneva 70mila euro in contanti: i carabinieri del Reparto Territoriale di Termini Imerese hanno arrestato un 49enne e un 54enne, già noti alle forze dell’ordine. Sono indagati in concorso per il reato di rapina pluriaggravata.

L’indagine ha consentito di acquisire un grave quadro indiziario a carico dei due uomini, individuati come gli autori materiali di una rapina commessa in danno di una donna di 89 anni. I fatti risalgono allo scorso 22 giugno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:

Articoli correlati