Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

Carabinieri

Ubriaco tentò di entrare a casa dell’ex moglie: pregiudicato arrestato a Siracusa

L’uomo deve espiare la pena residua di 6 mesi e 27 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare poiché ritenuto responsabile di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Francofonte

Di Redazione |

I carabinieri della stazione di Francofonte hanno arrestato un pregiudicato del luogo in esecuzione di un provvedimento emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Siracusa. L’uomo deve espiare la pena residua di 6 mesi e 27 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare poiché ritenuto responsabile di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale commessi a Francofonte nel giugno del 2020, quando fu arrestato in flagranza dai carabinieri del luogo nel momento in cui, in evidente stato di ubriachezza, tentò di entrare nell’abitazione della ex moglie, danneggiando una finestra. Dopo le formalità, l’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione come disposto dall’Autorità giudiziaria aretusea.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA