Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Flop dei saldi a Milano, -40%. Confcommercio ‘un dramma’

'Non hanno lavorato neanche i centri commerciali'

Di Redazione |

MILANO, 06 LUG – E’ stato un flop il primo giorno di saldi a Milano e non solo per la pioggia e la grandine cadute in mattinata e poi sostituite dal sole, “un dramma” secondo Gabriel Meghnagi, presidente via associative di Confcommercio Milano. L’anno scorso le offerte erano partite di sabato, il 2 luglio, quest’anno l’inizio è stato spostato al giovedì successivo. Risultato “-70% rispetto al primo giorno del 2022, -40% rispetto al primo giovedì. “Non hanno lavorato neanche i centri commerciali. C’è stato uno slittamento della partenza troppo in là. I grossi gruppi avevano già iniziato le promozioni, parte dei turisti se ne sono andati” e il risultato, ha aggiunto Meghnagi, è stato “un danno pazzesco al commercio ma anche all’erario che non prende l’iva”. “Sinceramente io il primo giorno mi aspettavo un +10% ma ho commercianti che mi telefonano disperati. Il prossimo anno bisogna pensare ad anticipare i saldi all’ultima settimana di giugno”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: