Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

LIETO FINE

Cade in un dirupo a Enna ma riesce a dare l’allarme: trovata dopo ore e portata in salvo dai carabinieri

L'allarme è scattato intorno alle 14 quando in caserma è arrivata la richiesta di aiuto senza tuttavia saper spiegare l'esatto punto dell'incidente

Di William Savoca |

Era caduta tra la vegetazione delle pendici del capoluogo, ma è riuscita a dare l’allarme e far arrivare i soccorritori. È la brutta esperienza vissuta oggi da una donna, sposata, 38 anni e di origini rumene, ritrovata ferita in un dirupo dove era caduta probabilmente nella giornata di oggi ma su cui i carabinieri stanno approfondendo.

L’allarme è scattato intorno alle 14 quando in caserma è arrivata la richiesta di aiuto di una donna che sotto shock informava d’essere caduta in un dirupo, senza tuttavia saper spiegare l’esatto punto. Sono così stati avviati subito i soccorsi in città alla ricerca della donna, fino a quando l’area si è ristretta sulla Sp 2 “bivio Kamut”. Lì sono giunti i carabinieri e il personale del 118 di Enna alta che si è calato lungo le pendici e tra la fitta vegetazione che ha reso più complicato l’intervento. Raggiunta la donna è stata subito portata in salvo; per lei diverse ferite e qualche trauma ma non è in pericolo di vita.

Sull’accaduto si concentrerà il lavoro dei carabinieri del comando provinciale di Enna per risalire all’esatta dinamica dell’incidente e su quanto tempo la donna abbia trascorso intrappolata tra gli alberi che ne hanno frenato la caduta.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA