Notizie Locali


SEZIONI
Catania 14°

Giochi Paralimpici

Oggi a Tokyo la palermitana Palazzo insegue il quarto podio

Dopo l'oro con la 4 per 50, l'argento nei 200 misti e il bronzo nei 400 sl, in gara nella finale dei 50 sl. Stamattina record del mondo dell'azzurro Fantin sui 100 sl 

Di Lorenzo Magrì |

Nuova medaglia d’oro per l’Italia alle Paralimpiadi di Tokyo con il bottino azzurro che sale a quota 47 podi battendo nettamente i 39 podi del record di medaglie nell'edizione della Paralimpiadi di Rio 2016. Oggi a dare l’ultima gioia allo sport italiano in Giappone è stato Antonio Fantin con l’oro conquistato e il record del mondo nei 100 stile libero S6. E dal nuoto oggi potrebbero arrivare altre medaglie e c'è attesa per la palermitana Xenia Francesca Palazzo che dopo il bronzo nei 400 sl, l'oro con la staffetta 4 per 50 e l'argento nei 200 misti, oggi potrebbe arricchire il suo palmares, visto che è tra le attese protagoniste della finale dei 50 sl.

SICILIA A QUOTA SEI MEDAGLIE. Le tre medaglie di Xenia Francesca Palazzo si aggiungono a quelle vinte dagli altri siciliani impegnati alle Paralimpiadi di Tokyo. Nella scherma c'è stato l'argento della siracusana Loredana Trigilia nella prova a squadre di fioretto insieme ad Andreea Mogos e Bebe Vio; nella finale dei + 70 kg di judo bronzo alla messinese Carolina Costa e nel tiro con l'arco bronzo della trapanese Maria Andrea Virgilio che portano a sei il bottino provvisorio dei siciliani in Giappone.

ATTESA PER MONICA CONTRAFATTO. Oltre a Xenia Francesca Palazzo (il fratello Misha è stato eliminato nei 200 stile) la possibilità di centrare il podio con la gelese Monica Contrafatto, bronzo sui 100 ai Giochi di Rio 2016 e in pista sabato, mentre domani nel taekwond ci sarà l'esordio del palermitano Antonino Bossolo.

Approfondimenti sul giornale in edicolaCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: