Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Italia

Aggressione a corteo Bari, 18 attivisti Casapound a processo

Tra reati contestati riorganizzazione disciolto partito fascista

Di Redazione |

BARI, 15 APR – Il gup del Tribunale di Bari Francesco Mattiace ha rinviato a giudizio 18 attivisti pugliesi di CasaPound per i reati, a vario titolo contestati, di riorganizzazione del disciolto partito fascista e lesioni personali aggravate. Il processo, che inizierà il 13 ottobre, riguarda la presunta aggressione squadrista avvenuta a Bari il 21 settembre 2018 nei confronti di un gruppo di manifestanti antifascisti dopo un corteo organizzato per la visita dell’allora ministro dell’Interno Matteo Salvini. Un altro imputato sarà processato con rito abbreviato il 17 giugno e altri 9 dovranno svolgere dai 6 agli 8 mesi di lavori socialmente utili.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA