Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

agenzia

Lollobrigida “125 milioni per i Distretti del cibo”

Di Redazione |

ROMA (ITALPRESS) – “I distretti del cibo nascono per il rilancio delle filiere. Accanto alla promozione vi é anche la tutela del territorio. E’ allo studio una proposta normativa che favorisca le sinergie le diverse attivitá che operano nello stesso territorio. Sui distretti del cibo sono stati stanziati 125 milioni”. Lo ha detto il ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, nel corso del question time alla Camera. “Consideriamo strategico il settore olivicolo nella filiera agroalimentare italiana, per questo abbiamo attuato diversi strumenti di interventi, sia nell’ambito della Pac 2023-2027, sia attraverso il Pnrr. Con la Pac si é intervenuto soprattutto a sostegno della produzione primaria; con il Pnrr é stato privilegiato l’ammodernamento dei frantoi oleari”, ha aggiunto. “La Pac prevede un sostegno accoppiato al reddito per i conduttori delle superficie olivicole destinate alla produzione di olio di indicazione geografica, cui sono stati destinati circa 12 milioni l’anno fino al 2027. Sempre nell’ambito dei pagamenti diretti – ha spiegato – é stato uno specifico schema a favore dei produttori olivicoli con uno stanziamento annuo di 250 milioni di euro fino al 2027. E grazie al Pnrr sono stati destinati 100 milioni ad investimenti volti all’ammodernamento degli impianti per la molitura delle olive”. – foto Agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). xh6/ads/sat/red 24-Mag-23 17:28

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: