Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

agenzia

Ecuador, Lasso non si candiderà alle elezioni anticipate

E nega di voler impedire all'opposizione di tornare al governo

Di Redazione |

QUITO, 20 MAG – Il presidente dell’Ecuador, Guillermo Lasso, ha affermato che non intende candidarsi alle elezioni straordinarie previste per il 20 agosto. In un’intervista al Washington Post, ha rivelato che userà i suoi ultimi mesi al governo per spingere sule riforme della sicurezza, delle infrastrutture, dell’istruzione e della sanità. Due giorni dopo aver sciolto l’Assemblea nazionale per evitare un impeachment a suo carico, Lasso ha precisato che il suo obiettivo non è “impedire a qualcuno di tornare in Ecuador”, riferendosi al partito del suo rivale di sinistra, Rafael Correa. L’annuncio di elezioni anticipate è arrivato a seguito del provvedimento costituzionale noto come ‘Muerte cruzada’ (Morte incrociata), che autorizza il capo dello Stato a dissolvere per decreto il Parlamento in specifiche condizioni, mettendo però fine contemporaneamente anche al suo mandato presidenziale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: