Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Disposizioni

La Rai sospende servizi dei corrispondenti dalla Russia

La decisione presa dopo l'approvazione, in Russia, della normativa che prevede forti pene detentive per la pubblicazione di notizie ritenute false dalle autorità

Di Redazione |

In seguito all’approvazione della normativa che prevede forti pene detentive per la pubblicazione di notizie ritenute false dalle autorità, a partire da oggi la Rai – informa una nota – sospende i servizi giornalistici dei  propri inviati e corrispondenti dalla Federazione Russa. 

La legge introdotta in Russia che detta una stretta sui media "nasce dalla necessità urgente dettata da una guerra di informazione senza precedenti contro la Russia", ha spiegato oggi ai giornalisti il portavoce della presidenza russa, Dmitry Peskov."La legge è stata approvata e deve essere applicata.L'ha votata il nostro Parlamento, ha spiegato Peskov. Lo riferisce la Tass. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: