Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

agenzia

Sanchez, la risposta di Netanyahu sul raid è insufficiente

'Vogliamo più spiegazioni sull'attacco al convoglio Wck'

Di Redazione |

MADRID, 03 APR – La risposta fornita dal primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu sul raid che ha ucciso sette operatori umanitari della World Central Kitchen a Gaza è stata finora “insufficiente e inaccettabile”: lo ha detto il premier spagnolo, Pedro Sanchez, in conferenza stampa da Doha, dove ha incontrato il primo ministro e ministro degli Esteri del Qatar Mohammed bin Abdulrahman bin Jassim Al-Thani. “Stiamo attendendo spiegazioni molto più dettagliate del perché di questo bombardamento”, ha aggiunto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: