Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

la sentenza

Una Volante investì e uccise un motociclista: poliziotto condannato

L'incidente a Palermo sette anni fa. Deciso anche un risarcimento di 300 mila euro

Di Redazione |

Il giudice della IV sezione penale Daniela Vascellaro ha condannato a 2 anni per omicidio stradale Battista Cono, agente di polizia. E’ stato assolto il suo collega Salvatore Giustiniani dall’accusa di falso. Sette anni fa investirono con l’auto di servizio Dario Farrauto, 30 anni, titolare del Mod Cafè di via Bara all’Olivella.

La vittima in Vespa e col semaforo verde, attraversava l’incrocio tra via Sammartino e via Dante. All’agente è stata anche inflitta la pena accessoria della sospensione della patente per un anno. Giustiniani è stato del tutto scagionato dall’accusa di aver falsificato la relazione di servizio dopo l’incidente. Gli imputati sono stati difesi rispettivamente dagli avvocati Ninni Reina e Giuseppa Lo Vasco. Nel processo la famiglia di Farrauto si è costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocato Giuseppe Sceusa.Il giudice ha riconosciuto il diritto dei parenti della vittima al risarcimento che dovrà essere quantificato in sede civile, ma ha disposto il pagamento di una provvisionale di 300 mila euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:

Articoli correlati