Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

TORINO

Arredi e dipinti all’asta da Bolaffi

Di Redazione |

TORINO, 4 APR – Arredi, dipinti e oggetti d’arte all’asta a Torino, da Bolaffi, l’11 aprile. Sono 476 i lotti della vendita primaverile, aperta dall’arte orientale con 150 oggetti in giada, avorio, corallo e porcellana. Da segnalare, nella seconda sessione, gli arredi di alta epoca di un collezionista romano. Prestigiosa la selezione dei dipinti, con composizioni del Seicento e del Settecento, in catalogo anche lotti di provenienza reale e papale. I lotti sono esposti dal 5 aprile nella sede torinese della casa d’aste. Top lot (base 45 mila euro) un cassettone con alzata interamente impiallacciato in radica di ulivo risalente al XVIII secolo e successivi, esempio dell’eccellenza degli ebanisti veneziani. Tra i dipinti all’incanto una grande scena mitologica di Lorenzo Pasinelli, allievo di Simone Contarini. All’asta anche una specchiera proveniente da una residenza sabauda, e un candelabro in argento donato nel 1931 dall’allora ministro degli Esteri, Galeazzo Ciano, al suo omologo giapponese Josuke Matsuoka.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA