Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

GENOVA

Ducale, rassegna su satira e/o comicità

Di Redazione |

GENOVA, 25 SET – La satira è roba antica: Orazio dice l’abbia inventata Lucilio e c’è da crederci. Ma dove sono i confini tra il comico e la satira? A questa domanda intende rispondere la rassegna – a Palazzo Ducale dal 30 settembre al 21 ottobre – pensata da Luca Bizzarri e Tullio Solenghi ‘Tra il comico e la satira’, ideale prosecuzione della rassegna di Letteratura comica dello scorso anno. Per i più, comico e satira sono la stessa cosa, due modi diversi per definire ciò che ci diverte nella letteratura e nello spettacolo. Ma sembra proprio che non sia così: Dario Fo sostiene che solo la satira, che colpisce bersagli precisi della propria epoca, ha la dignità di un genere letterario: chi la pratica parte spesso dal tragico, come Rabelais o Molière, esponendosi di persona a possibili conseguenze e portando avanti una battaglia contro il marcio o gli errori dei suoi tempi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA