Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

agenzia

Calcio: Frosinone, la carica dei tifosi per la salvezza

Allenamento a porte aperte in vista del match col Bologna

Di Redazione |

ROMA, 04 APR – La carica dei tifosi per esorcizzare lo spauracchio-Bologna e conquistare 3 punti salvezza. Il Frosinone ha aperto oggi le porte dell’allenamento per ricevere il supporto e l’abbraccio dei propri sostenitori in un momento a dir poco delicato. Un’iniziativa inedita: per la prima volta il club ciociaro ha consentito ai tifosi di assistere ad una seduta. La risposta è stata importante, forse più di quanto si potesse immaginare. In 2.300 sono accorsi allo stadio “Stirpe” affollando la Curva Nord, cuore del tifo frusinate. Cori (“Noi vogliamo questa salvezza” il più gettonato), applausi, fumogeni e bandiere al vento hanno accolto in campo i giocatori e lo staff tecnico guidato da Eusebio Di Francesco. La squadra in blocco è andata sotto la Curva per ringraziare i tifosi del sostegno. Soulé e soci hanno quindi lavorato spinti dalla passione dei tifosi. Un’iniezione di fiducia ed entusiasmo per affrontare al meglio il Bologna di Thiago Motta, lanciatissimo verso un posto in Champions League. C’è grande attesa per la sfida di domenica alle 12.30: lo stadio viaggia verso il tutto esaurito, compreso il settore ospiti che conta oltre mille posti. Di Francesco non potrà contare su Kalaj, Oyono, Gelli e Kaio Jorge. Qualche problema anche per Monterisi, Brescianini e Lirola ma il tecnico spera di recuperarli. Almeno per la panchina dovrebbero farcela Harroui e Marchizza. Verso la conferma il modulo 3-4-2-1 che a Genova ha fornito buone indicazioni soprattutto sul piano della solidità difensiva.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: