Notizie Locali


SEZIONI
Catania 16°

agenzia

Calcio: Inter; Inzaghi, non dobbiamo mollare un centimetro

Bisogna restare concentrati, abbiamo destino nelle nostre mani

Di Redazione |

MILANO, 04 MAR – “Abbiamo il destino nelle nostre mani? Chiaramente, abbiamo 15 punti dalla Juve messi da parte in 33 giorni. Dobbiamo restare concentrati, ci sono due mesi ora con tante partite ravvicinate, ci prepareremo nel migliore dei modi. Ringrazio il gruppo perché abbiamo giocato e vinto 12 partite in 50 giorni, non dobbiamo guardare indietro ma solo avanti. Ora testa al Bologna”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi, intervistato da Sky dopo la vittoria contro il Genoa. “Dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo, sappiamo i nostri obiettivi. In campionato ci sono ancora 11 partite e 33 punti, non dobbiamo mollare un centimetro. Ci hanno paragonato alla Red Bull, ma è il lavoro che ci ha fatto arrivare in questo momento ma dobbiamo continuare – ha proseguito -. Abbiamo già vinto la Supercoppa Italiana e raggiunto il Mondiale per Club, giocheremo nel migliore dei modi anche in campionato e Champions League. Arbitri? Ho fatto 300 gare in Serie A, di partite ne ho viste tante: siamo fortunati qui in Italia. Dobbiamo crescere e aiutare gli arbitri, non ci possiamo lamentare di loro”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: