Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Ultimi aggiornamenti

Azzurri: partitella chiude stage, Brunori in evidenza

Giocatori di interesse nazionale schierati in campo a Coverciano

Di Redazione |

ROMA, 21 DIC – Una partita a ranghi misti, disputata a Coverciano, ha concluso la prima parte dello stage dedicato ai calciatori di interesse nazionale. Il primo gruppo – formato da giocatori di Serie B, oltre a Oristanio del Volendam e a Falcone, il portiere del Lecce che prenderà parte a tutti e tre i giorni di stage – ha chiuso la propria due giorni di lavoro con una partita in famiglia da 40′ per tempo; in tribuna, ad assistere alla sfida, tutti i tecnici degli azzurrini, dall’Under 15 all’Under 21, oltre al coordinatore Nazionali giovanili Maurizio Viscidi. La partita, chiusa sull’1-0, è stata decisa a inizio ripresa dal colpo di testa del difensore del Modena, Giorgio Cittadini, che ha sfruttato un calcio d’angolo battuto dalla sinistra da Millico. Nella prima frazione di gioco era stato l’attaccante del Palermo, Matteo Brunori, a mettersi in evidenza con una bella conclusione dai 20 metri che ha colpito il palo. Nel pomeriggio primo allenamento sui campi di Coverciano per il secondo gruppo di questo stage, composto dai giocatori di Serie A e da coloro che militano all’estero. Domani mattina la ‘consueta’ sfida in famiglia concluderà la ‘tre giorni’ di lavoro. Queste le due formazioni della partita odierna: Falcone; Delprato, Cittadini, Dalle Mura, Corrado; Fabbian, Panada (1′ st Lipani), Boloca; Salcedo (1′ st Mulattieri), Brunori (1′ st Ambrosino), Millico. Turati (1′ st Caprile); Pierozzi (1′ st Papetti), Canestrelli, Varnier, Calafiori; Da Riva, Nicolussi Cavriglia, Calligara (1′ st Florenzi); Oristanio, Bonfanti (1′ st Moro), Caso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: