Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Ultimi aggiornamenti

F1: Hamilton, ‘rimarrò in Mercedes e Mick Schumacher è vittoria per team’

Di Redazione |

Brackley, 21 dic. Il pilota britannico di Formula 1 Lewis Hamilton ha dichiarato di non vedere l’ora di lavorare con il nuovo pilota di riserva della Mercedes, il tedesco Mick Schumacher, in un’intervista a “Sport Bild”. “Mick ha un grande talento. È una vittoria per la Mercedes. È un pilota tedesco. Suo padre Michael e la Mercedes erano già molto legati”, ha detto il sette volte campione del mondo di Formula 1. “Oggi non lavori così a stretto contatto con il terzo pilota, è molto lavoro al simulatore e non come prima, anche se continueremo ad essere compagni di squadra”.

Mick Schumacher lavorerà in futuro come pilota di riserva per la Mercedes dopo due anni come pilota titolare per il team americano Haas. Il secondo pilota è il britannico George Russell. Hamilton, 37 anni, non ha dubbi sul prolungamento del contratto con la Mercedes. “Non sarà per molto tempo, ma rimarrò”, ha assicurato. Hamilton ha iniziato la sua carriera in F1 alla McLaren nel 2007. Nel 2013 è passato alla Mercedes come successore di Michael Schumacher, dopo essersi ritirato dalle corse. Con sette titoli mondiali ciascuno, i due piloti si dividono il record.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: