Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

agenzia

Merlo (Sanofi): “Con monoclonale universale Rsv -89% ricoveri bimbi”

'Risultato sorprendente registrato in Galizia, auspico che anche in Italia questo strumento di protezione sia disponibile per tutti i nuovi nati'

Di Redazione |

Roma, 5 mar. (Adnkronos Salute) – “Come Sanofi siamo orgogliosi di aver messo a disposizione della sanità pubblica anche in Italia una soluzione di immunizzazione per proteggere tutti i nuovi nati nella loro prima stagione di Rsv ed evitare che non vengano più incontro a ospedalizzazioni da virus respiratorio sinciziale. I risultati in una regione, la Galizia della Spagna, in queste ore sono sorprendenti. C’è stata una riduzione dell’89% delle ospedalizzazioni da virus respiratorio sinciziale in tutti i nuovi nati sotto i 6 mesi di vita”. Lo ha sottolineato Mario Merlo, General Manager Sanofi Vaccini Italia, intervenendo questa mattina in Senato alla presentazione del Manifesto ‘Respirare per crescere – Alleati per un’infanzia libera dall’Rsv’, frutto di un lavoro multidisciplinare svolto negli scorsi mesi e sostenuto da Sanofi. “Sono risultati eccezionali – ha aggiunto – e auspichiamo che anche in Italia, dalla prossima stagione, questa soluzione di immunizzazione sia disponibile per tutti i nuovi nati e in tutte le regioni. Auspichiamo che il ministero della Salute dia presto un indirizzo chiaro e univoco a tutte le Regioni italiane per far sì che tutti i nuovi nati in Italia possano beneficiare di questo eccezionale strumento di immunizzazione e di protezione”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: