Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

Video dalla rete

In Sicilia caldo torrido, nel Lecchese una alluvione

Di Redazione |

Resta critica la situazione nel Lecchese per i gravissimi danni provocati dall’ondata di maltempo abbattutasi tra lunedì sera e ieri soprattutto nel settore nord della provincia, in Valvarrone e nei centri dell’alto lago. I circa 800 evacuati da Dervio per i timori legati alla situazione di una diga a monte, ieri sera sono rientrati nelle loro case, ove possibile, una volta avute rassicurazioni sullo stato dell’invaso e sul miglioramento delle condizioni meteo. Restano però i danni da allagamento in paese e in numerose case. La situazione più grave si registra negli abitati di Premana, Primaluna e Pagnona, dove gli sfollati sono ancora oltre 200 e dove è stata bloccata dai detriti la provinciale 62 della Valsassina in territorio di Primaluna. Ingenti i danni per l’esondazione dei torrenti e per diversi smottamenti. Ci sarà da lavorare per mesi e lo stato resta d’emergenza. Le note positive sono l’assenza di feriti e, oggi, il ritorno del bel tempo con il sole.

(Localteam / Youtube)COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: