Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Agrigento

A Canicattì “La ricerca dei sapori perduti”

Di Redazione |

“La ricerca dei sapori perduti”. E’ il titolo del Primo Festival che si terrà il 31 maggio e l’1 giugno a Canicattì, presso le sale e il cortile del  centro culturale San Domenico. L’iniziativa, ideata da Antonio Cani con la collaborazione di Dora Argento e il sostegno dell’amministrazione comunale di Canicattì, gode della fattiva collaborazione di CNA Sicilia, CNA Agrigento, Centro Studi Toniolo, Slow Food Sicily, Fai, Consorzio Pistacchio di Raffadali, Consorzio Igp Uva da Tavola e scuole.  Il filo conduttore della due giorni “è raccontare e promuovere il territorio attraverso il cibo”, una pietanza tipica della tradizione agrigentina e siciliana. Un format innovativo che popone anche momenti di elevato profilo artistico e culturale con interventi e performance di primo piano.  E si inquadra proprio in questa ottica il concorso “Percorsi Corti” che prevede la presentazione di un cortometraggio, della durata massima di 5 minuti.  Riflettori puntati su una ricetta culinaria o un prodotto enogastronomico caratteristico del luogo di provenienza.  Il video selezionato verrà premiato e proiettano nel secondo giorno dell’evento. La  valutazione del lavoro prodotto sarà affidata ad una qualificata giuria, guidata dalla scrittrice Simonetta Agnello Hornby,  composta da: Gaetano Savatteri, Nello La Marca, Ezio Ferreri, Pino Cuttaia, Michelangelo Latino, Vincenzo Fontana, Massimo Brucato, Ignazio Vassallo, Giuseppe Lo Pilato, Mimmo Licata e Antonio Cani. Il corto va caricato  su una piattaforma di sharing (Wetransfert, DropBox, Google Drive in alternativa Youtube o Vimeo) ed inoltrato, tramite link, alla mail percorsicorti@libero.it entro e non oltre il 25 maggio.  Per info contattare il 368 945677.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA