Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

ROMA

Dupont tra bauli reali e accendini-icona

Di Redazione |

ROMA, 13 DIC – S.T. Dupont, la maison francese che tutti conoscono soprattutto per gli accendini di alta gamma, celebra 145 anni di storia. Dal primo accendino per il Maharaja di Patiala alla Bogie Bag di Humphrey Bogart fino alla penna Classique di Jacqueline Kennedy Onassis, senza dimenticare l’accendino più costoso del mondo, la lunga tradizione della Dupunt nasce però come azienda di valigeria. La sua storia è costellata da una serie di aneddoti intriganti che coinvolgono i protagonisti del jet set e della storia degli ultimi 150 anni. Pochi sanno che mister Dupont era un fotografo di corte che ebbe la lungimiranza di rivoluzionare l’arte di viaggiare fondando inizialmente la sua azienda proprio sulla valigeria. In veste di fotografo ufficiale della corte imperiale francese, Simon Tissot Dupont viaggiò spesso per immortalare i sovrani e i familiari. Ben presto si rese conto di quanto mancasse sul mercato un bagaglio da viaggio elegante e maneggevole. Nacque il primo nucleo produttivo dell’azienda a Faverges, Francia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: