Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

PALERMO

In teatro i pizzini del boss Provenzano

Di Redazione |

PALERMO, 27 APR – “Ti prego di essere calmo e retto, corretto e coerente.. non basta mai una sola prova per affrontare un ragionamento”. Scriveva come un buon padre di famiglia, ma era uno dei capimafia che hanno segnato una lunga stagione di sangue e complicità. Adesso, i pizzini di Bernardo Provenzano arrivano sul palcoscenico. L’attore Vincenzo Pirrotta ripercorre i 43 anni di latitanza del boss corleonese morto nei mesi scorsi. Lo spettacolo che debutta oggi, 27/4, all’Auditorium Parco della musica di Roma, è tratto dal libro “Il Codice Provenzano”, scritto dal giornalista di Repubblica Salvo Palazzolo e dal magistrato che arresto’ il boss dopo 43 anni di latitanza, Michele Pestipino, oggi procuratore aggiunto a Roma. La nuova edizione del libro, edito da Laterza, si apre con un saggio sulla trasformazione delle mafie in Italia scritto dal procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone, che con Michele Pestipino e Marzia Sabella coordino’ le indagini per arrivare alla cattura del superlatitante avvenuta l’11/4 2006.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: