Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

ROMA

L’utopia del Cern tra scienza e bellezza

Di Redazione |

ROMA, 19 NOV – Oltre 10 mila scienziati da 100 nazioni, di cui alcune in conflitto tra loro: è la straordinaria comunità di cervelli che muove il Cern di Ginevra il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, protagonista del documentario ‘Il senso della bellezza – Arte e scienza al Cern’ di Valerio Jalongo, che arriva in sala in 70 copie per un’uscita evento il 21 e 22 novembre con Officine Ubu, in proiezioni accompagnate spesso da incontri con scienziati del Cern e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. L’idea del film è nata cinque anni fa, dalla visita del regista nella struttura: ”girando fra quei corridoi e sotterranei, vedendo quei giganteschi macchinari, entrando a contatto con la passione di quelli scienziati, ho capito l’enorme capacità e la bellezza di questa comunità”. Una realtà ”basata sulla collaborazione, il merito e il talento, che sembra quasi utopica nel mondo di oggi, in preda alla paura, alle divisioni e i conflitti politici”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: