Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

ROMA

Mostra Divina creatura donna e moda 1850

Di Redazione |

ROMA, 15 OTT – “Divina creatura” mette in campo nella Pinacoteca Cantonale di Giovanni Zust, a Rancate (Mendrisio), nel Canton Ticino, in Svizzera, sessanta sculture e dipinti, ma anche preziosi abiti delle più prestigiose sartorie del tempo e una sequenza di ventagli d’autore dipinti cioè da grandi artisti, spesso i medesimi che ritraevano le “belle signore” della seconda metà del 1800. E’ quanto Mariangela Agliati Ruggia, Sergio Rebora, Marialuisa Rizzini, con il coordinamento di Alessandra Brambilla e il contributo di diversi studiosi, hanno selezionato da alcuni musei e da collezioni private per questa mostra in programma dal 15 ottobre – 28 gennaio 2018. Con l’obiettivo di ricreare e testimoniare, nelle sale espositive della Pinacoteca Zust, ciò che è stato un vero e proprio cambio di paradigma nella storia del costume femminino in Europa. Il 1858 è infatti l’anno in cui a Parigi esplose l’haute couture del sarto Worth, diffusa dai primi Grand Magasins che spopolavano nelle metropoli europee.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: