Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

GENOVA

Sabatini, Samp non vuole accontentarsi

Di Redazione |

GENOVA, 1 LUG – “Vogliamo essere competitivi, non accontentandoci di una classifica così, vorremmo pretendere un pochino di più: la Samp ha spesso giocato un calcio stellare ma a volte s’è accontentata e non ha prodotto la classifica che meritava”. Così Walter Sabatini, neo responsabile dell’area tecnica blucerchiata, a Radio 2 traccia gli obiettivi per la prossima stagione. E poi spiega: “Giampaolo è un grande organizzatore, ha una metodologia straordinaria e idee che meritano altri palcoscenici, nonostante il nostro sia già di altissimo livello. Dovrà diventare un fenomeno”. Intanto via Instagram è arrivato il messaggio di Emiliano Viviano, che domani inizia la preparazione con lo Sporting Lisbona: lascia la Samp dopo quattro stagioni. “Ho avuto il privilegio di indossare e difendere la maglia più bella del mondo che è stata per me come una seconda pelle. Lascio dei compagni favolosi e una città che fin mi ha accolto come un figlio”, ha scritto il portiere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: